Sofia commossa dal libro “Il Drago di ghiaccio”

Il libro parla di una bambina, Adara, che nasce durante una tempesta di neve mai vista prima. Sua madre muore di parto e lei, forse per essere nata con tutto quel freddo, ha la pelle azzurra e la chiamano la bambina dell’inverno. Adara cresce in una piccola fattoria con suo padre, sua sorella Teri e suo fratello Geoff. Adara non piange mai neanche quando si ferisce. La sua giovane vita è accompagnata dal Drago di Ghiaccio comparso nella notte della sua nascita che solo lei riesce a vedere e addirittura a calvacare. Il Drago di Ghiaccio è gigantesco, due volte i draghi dei cavalieri del re, le sue mastodontiche ali sono di brina e il suo fiato può congelare un intero esercito ma lei non ha paura. Adara non sopporta lo zio Hal perché, anche se carico di doni, arriva sempre durante l’estate e Adara odia l’estate. Hal è un cavaliere del re che combatte contro un regno nemico che ha messo in pericolo la terra in cui vive Adara. Hal vuole proteggere la famiglia e consiglia al padre di Adara di vendere la fattoria e scappare ma Adara non vuole lasciare la sua terra per non lasciare il Drago di Ghiaccio. Purtroppo l’esercito nemico arriva e….il resto lo scoprirete voi.

Questo libro per me è bellissimo. La fine è stupenda e mi ha fatto piangere.

 

La scheda libro

Il Drago di ghiaccio

di George R.R.

Mondadori

drago di ghiaccio