Giulia inizia dai classici e legge Shakespeare in shorts

Ecco la prima recensione della nostra nuova collaboratrice Giulia, 11 anni. Ha iniziato da un classico.

Shakespeare in shorts è un libro molto interessante che racconta, in modo semplificato, 10 storie scritte appunto da Shakespeare: Romeo e Giulietta, Macbeth, Amleto, Sogno di una notte di mezza estate, Otello, Racconto d’inverno, Riccardo III, Re Lear, Giulio Cesare e La tempesta.

Non mi è piaciuta molto quella di Riccardo III: il protagonista era troppo crudele! Quella più ”ingiusta”, è Macbeth: è morto per destino, lui voleva essere felice, ma la felicità stessa lo ha abbandonato.

La storia più bella e divertente, invece, è stata “Sogno di una notte di mezza estate”. Racconta di un folletto che faceva innamorare i giovani, ma il resto… lo scoprirete voi😁.

Shakespeare ha scritto storie di tutti i tipi e, come si cita nel libro:

“a 400 anni dalla morte, sembra sapere tutto ciò che siamo e sempre saremo”.

Hanno ragione queste storie e mi hanno aiutato a capire chi sono.

Consiglio questo libro a quelli che vogliono sognare, perché è questo che ti succede, se le leggi con attenzione …

Leggi anche Il comodino di Giulia

La scheda libro

Shakespeare in shorts

di Daniele Aristarco

Einaudi Ragazzi