Il comodino di Giulia, 11 anni

Per la rubrica “Il comodino dei bambini” Qui si legge ha intervistato Giulia, 11 anni e una grande passione per la lettura. Giulia ci ha parlato dei suoi libri preferiti. Nell’intervista troverete tanti consigli di lettura.

Qui si legge – Giulia, il primo libro che hai scelto e che, nella foto, sembra “sostenere” tutti gli altri è “Voglio fare la scrittrice“. Ci spieghi perchè ti è piaciuto e perchè sei legata a questo libro?

Giulia – Me lo hanno regalato qualche anno fa e quando l’ho letto ho capito che scrivere mi avrebbe reso felice 

Qui si legge – Il secondo libro è “I ribelli di giugno“, un libro storico ispirato a una storia vera. Cosa ti ha colpito di questo romanzo?

Giulia – Mi ha colpito il modo di fare del console: aveva paura di perdere tutto, ma invece anche grazie a Marian ha salvato un sacco di vite.

Qui si legge – “Ascolta il tuo cuore” è tra i tuoi preferiti pur raccontando una storia lontana nel tempo. Come mai lo hai scelto?

Giulia – All’inizio lo odiavo perché sembrava noioso, poi rileggendolo mi sono accorta che è divertentissimo soprattutto la parte della tartaruga con la targa.

Qui si legge – Troviamo poi “Il mago dei numeri“,come mai? Ti piace la matematica?

Giulia – Assolutamente no, la matematica è la materia peggiore, ma questo libro mi aiuta a guardarla in modo diverso e a sopportarla.

Qui si legge – “Il potere della luce” è fuori dal gruppo. C’è un motivo?

Giulia – Ovvio io AMO questa serie. Solo questo libro l’ho letto quattro volte!

Qui si legge – Qual è il primo libro che ricordi di aver letto?

Giulia – Un libro per bambini piccoli: “Il trenino colorato” è così bello che riesco a recitarlo a memoria ancora adesso.

Qui si legge – Chi ti ha trasmesso la passione per lettura?

Giulia – Nessuno in particolare. Devo solo un ringraziamento speciale alla mia maestra che mi ha insegnato a leggere 

Qui si legge – Qual è il tuo momento preferito per leggere?

Giulia – Di solito a me basta leggere, va bene qualsiasi momento poi se posso scegliere direi il sabato mattina presto 

Qui si legge – Come scegli i libri da leggere?

Giulia – Di solito vado sul sicuro con i gialli, se no me li faccio prestare.

Qui si legge – Oltre a questi cinque libri, cosa consiglieresti di leggere ai ragazzi e alle ragazze della tua età?

Giulia – Per chi ama l’orrore “Villa ghiacciaossa“, chi ama più il dramma “L’occhio del lupo“, mentre per tutti la serie di “Fairy oak” soprattutto “Flox sorride in autunno“.

Leggi anche Il comodino di Ranieri, 8 anni  e Il comodino di Penelope, 11 anni