Isabel Allende inaugura BookCityMilano 2015

 

Print

Si inaugura oggi, giovedì 22 ottobre, BOOKCITY MILANO 2015, la grande manifestazione dedicata al libro e alla lettura e presente in tutta la città con più di 800 eventi, incontri, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dal Comitato promotore BookCity composto da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri, sotto gli auspici del Centro per il Libro e la Lettura, in collaborazione con AIE (Associazione Italiana Editori), con il sostegno di AIB (Associazione Italiana Biblioteche), ALI (Associazione Librai Italiani) e LIM (Librerie Indipendenti Milano).
La quarta edizione di BOOKCITY MILANO sarà inaugurata, alle ore 20.30 nell’Area ex Ansaldo, dalla scrittrice ISABEL ALLENDE, una delle voci più importanti del mondo della narrativa in lingua spagnola, che ha affascinato con la magia delle sue storie e la sua scrittura appassionata milioni di lettrici e lettori in tutto il mondo. Nel 1966 la scrittrice ha dato vita alla Isabel Allende Foundation in memoria della figlia Paula, per sostenere le comunità segnate dal disagio e dalla povertà secondo il principio del dono dell’”abbiamo solo ciò che diamo”. Isabel Allende dialogherà con Barbara Stefanelli, in un incontro dal titolo “La magia della scrittura”, e riceverà il Sigillo della Città dalle mani del sindaco di Milano Giuliano Pisapia.
Durante la giornata di giovedì ci saranno numerosi altri appuntamenti, dedicati a diversi temi, dal teatro alla narrativa, alla poesia, ai mestieri del libro. Di particolare interesse l’incontro, alle ore 10,30 presso l’università Cattolica di Milano, dal titolo L’ITALIA RACCONTATA DAI MEDIA, con Fabio Fazio, Luca Doninelli, Aldo Grasso, Fausto Colombo e Ruggero Eugeni.
Nei giorni successivi BOOKCITY MILANO vedrà la partecipazione accanto ai numerosi ospiti italiani di prestigiosi ospiti internazionali. Tra questi il Premio Nobel Herta Müller, Adrien Bosc, Irene Brežná, Edward Carey, Jeffery Deaver, Amitav Ghosh, Hélène Grémillion, Kristin Harmel, Joanne Harris, Jonas Jonasson, Julie Kagawa, Hape Kerkeling, Mary Kubica, Björn Larsson, Guillaume Long, Fiston Mwanza Mujila, Luis Sepúlveda, Nassim Taleb, Abraham Yehoshua, Kim Young Ha, Theodore Zeldin.
Tra le diverse iniziative di BOOKCITY, BookCity Young prevede decine di eventi a cura del Sistema Bibliotecario di Milano e di quelli della Città Metropolitana, articolati in tre progetti: la Cucina delle storie (6-11 anni), Read and Play (musica, racconti e gaming per young adults) e La ballata dei mondi di carta, installazione del Teatro Pane e Mate nell’Area ex Ansaldo.
Il 22 ottobre è anche la giornata dedicata alle scuole che si apriranno alle letture dell’anticipazione del progetto Libriamoci (da Giorello a Nesli, da Corona a Tommassini), mentre i progetti per le scuole promossi da BookCity proseguiranno tutto l’anno per chiudersi il 23 aprile, giornata del libro.
Anche quest’anno il Castello Sforzesco è il cuore pulsante di BOOKCITY affiancato da altri luoghi della città metropolitana come biblioteche, librerie, spazi dedicati alla lettura e al libro e posti originali e prestigiose sedi storiche. Il Cortile delle Armi del Castello Sforzesco ospiterà la Libreria in cui saranno in vendita oltre 900 volumi presentati a BookCity. Gestita da LIM, l’Associazione che riunisce 28 Librerie Indipendenti Milanesi, accoglierà molti autori della rassegna, che avranno una postazione dedicata alla firma dei libri.
BOOKCITY MILANO 2015 si articola in diversi poli tematici: ARTE | Palazzo Reale, Sala Conferenze dell’Assessorato alla Cultura, BAMBINI | Muba e Biblioteche del Sistema Bibliotecario di Milano, CINEMA | La Triennale di Milano, CULTURE | Museo delle Culture, DIGITALE | Area Ex Ansaldo, ESPOSIZIONI UNIVERSALI | Fondazione Portaluppi, FOTOGRAFIA | Frigoriferi Milanesi, IMPRENDITORIA E LAVORO | Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte, ITALIA | Expo Gate , MAFIE | Archivio di Stato, MEDICINA E SALUTE | Ospedale Maggiore, Ca’ Granda, MESTIERI DEL LIBRO | Biblioteca Sormani e Laboratorio Formentini, MILANO | Fondazione Catella, MUSICA | Teatro Dal Verme e Istituto dei Ciechi, PENSIERO E INNOVAZIONE | Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci”, POESIA | Casa delle Arti Spazio Alda Merini, SCIENZA | Museo Civico di Storia Naturale, SOSTENIBILITÀ | Sustainability Hub Lavazza Novamont, SPETTACOLO | Piccolo Teatro Chiostro Nina Vinchi e Teatro Franco Parenti, SPORT | Arena Civica, STORIA | Museo del Risorgimento e Casa della Memoria, VIAGGIO | Touring Club.
Il Comitato promotore di BOOKCITY MILANO si è costituito in Associazione, che sarà operativa dal 1° gennaio 2016.
BOOKCITY MILANO si avvale di Intesa Sanpaolo come main partner, oltre al contributo di ARCUS e Fondazione Cariplo. Partecipano come partner Gioco del Lotto, Fastweb, Poste Italiane, Pirelli; partner tematico AcomeA SGR; con il supporto di Borsa Italiana; sponsor: Federazione della Carta e della Grafica, Comieco, Canon, CityLife, Fondazione Fiera Milano, FPE, Fondazione Zoe’ Zambon Open Education, ibs.it, Lavazza, Novamont; legal advisor Bird&Bird. Si ringrazia IGPDeacaux e Spontini. BookCity Milano è un evento ExpoinCittà e di Milano Città del Libro 2015.
Sono media partner dell’edizione 2015 di BOOKCITY MILANO: Corriere della Sera, Gruppo Mondadori, Laeffe, RAI Radio2 e Radio3, ilLibraio.it.
Gli appuntamenti di BOOKCITY MILANO sono, qualora non sia diversamente indicato, a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
Il programma è consultabile sul sito www.bookcitymilano.it

 

Rispondi