Le imperfette: persone “fuori fuoco” nel romanzo di Federica de Paolis, vincitore del premio DeA Planeta 2020

Le imperfette“, di Federica De Paolis, è il romanzo che ha vinto la seconda edizione del premio letterario Dea-Planeta.

E la storia di Anna che, orfana di madre, rimane ben stretta sotto l’ala protettrice del padre Attilio, un affermato chirurgo, titolare di una clinica di chirurgia estetica nella quale è appena diventato primario il marito di Anna, Guido.

Una struttura alla quale si rivolgono le donne “imperfette”, così definite da Guido e Attilio quelle non in pace con se stesse, alla ricerca della perfezione che credono di trovare in un seno più bello o in qualche ruga in meno.

Anna ha due bambini, Gabriele e Natalia, ma è una madre assente, ancora troppo attaccata al ruolo di figlia per assestarsi in quello di moglie e madre. Questa condizione sospesa la tiene equidistante dalle emozioni familiari, dalle gioie della maternità, dall’amore per il marito, bello, famoso, corteggiato, ma da tempo freddino nei suoi confronti. Niente suscita l’interesse di Anna se non gli occhi turchesi del sensuale Javier, padre di una compagna di asilo di Gabriele, l’unico in grado di riempire quei vuoti con cui Anna non riesce a fare pace. Tutto questo concentrarsi sulla storia extraconiugale capace di metterla in contatto con le sue emozioni più nascoste, la lascia indifferente quando il marito decide di prendersi una pausa di riflessione. Sollevata per l’improvvisa libertà conquistata, non si accorge che il mondo le sta per crollare addosso. Una donna inquietante, da tempo presente come un’ombra nella vita della sua famiglia, si rivelerà essere la chiave di una concatenazione di eventi che tengono il lettore con il fiato sospeso. Un romanzo nel quale i personaggi non sono sinceri prima di tutto con se stessi, troppo presi dal loro ruolo sociale, dall’apparire perfetti agli occhi degli altri e dalle loro ambizioni per capire che la vita può cambiare i tuoi piani da un momento all’altro.

Assistiamo, così, al veloce sgretolarsi dei fragili contenitori in cui l’abile scrittura dell’autrice ha collocato le anime irrisolte protagoniste del romanzo.  

Nude di fronte alla realtà, non potranno che accettarla divenendo  consapevoli delle loro imperfezioni e conquistando, forse per la prima volta, la loro libertà.

Un romanzo davvero ben scritto, un’ottima trama, un finale thrilling che però non toglie spessore a personaggi contemporanei, imperfetti e ancora lontani dalla verità.

Divorato in due giorni. Consigliatissimo.

La scheda libro

Le imperfette

di Federica De Paolis

DeA Planeta

Le imperfette