Maestre allo sbaraglio

 

 

maestre

Maestre allo sbaraglio
Ottanta maestre (compresi alcuni maestri) per la prima volta prendono la parola pubblicamente, coinvolte dal desiderio di una loro. Un documento straordinario e avvincente sulla scuola e la società italiana dal 1940 a oggi, attraverso un centinaio di racconti e riflessioni tra montagne, città e risaie, guerra, migrazioni, riforme… Dove si vede come la scuola elementare-primaria sia rimasta un luogo cruciale di primato delle relazioni umane tenacemente salvate qualunque cosa succeda. Un libro per tutte e tutti, anche per chi sa già tanto sul mondo della scuola.

Rispondi