Lorena legge “Il bistrò dei libri e dei sogni”: non è mai troppo tardi per dar luce ai desideri

Petra è la proprietaria di un grazioso bistrò milanese dove, ogni giovedì sera, si tiene un corso di scrittura creativa capitanato dall’affascinante Dylan, il dream coach affetto da prosopagnosi. Sotto le luci delle lampade Tiffany, insieme ad Armando, Linda e Blanche, i cinque bizzarri protagonisti si metteranno alla prova con …

Donato Carrisi e “Il gioco del Suggeritore”: dov’è finito il male?

Evidenti tracce di uno sterminio familiare (padre, madre e due bambine gemelle) senza il rinvenimento dei cadaveri, portano la polizia ad arrestare, a seguito di una telefonata anonima, un uomo con il corpo ricoperto di numeri tatuati cui nessuno riesce a dare un nome e che diventa, per tutti, Enigma. …

Sofia legge “La Bandacadabra”: magia, amicizia, felicità

Non avrei mai immaginato che Neil Patrik Harris, un attore che ricordo nella parte del conte Olaf negli episodi “Una serie di sfortunati eventi“, potesse scrivere un libro… cavoli, complimenti!Il protagonista del suo libro “La Bandacadabra” è Carter, un bambino orfano che impara a cavarsela da solo anche se è …

Fortnite: i trucchi e i segreti di Cicciogamer89

Fornite trucchi e segreti Come sapete amo i libri e amo i videogiochi e quando trovo un libro che parla di videogiochi, beh… sono molto contento. Iniziamo dicendo “Fortnite trucchi e segreti” è un libro utile per chi conosce già il gioco. Resta comunque una buona lettura per chi vuole …

Due cadaveri a Viareggio, un altro caso per l’Ispettore Felicino: “Nessun dorma…fuori”

Viareggio. Un attore esordiente muore impiccato durante la rappresentazione sperimentale dell’opera d’avanguardia “Nessun dorma…fuori”. Il sostituto procuratore Annibale Di Pescia attiva subito la SILA (Squadra Investigativa sugli Infortuni sul Lavoro) composta dall’Ispettore del lavoro Carlo Felicino, dal maresciallo dei Carabinieri Gino Balletti, dall’agente scelto della Polizia di Stato Orazio Pesce …

Lorena legge “Il tuo anno perfetto inizia da qui”

Amburgo, 1° gennaio. La vita monotona di Jonathan Grief viene improvvisamente scomposta dal ritrovamento di una misteriosa agenda già programmata per il nuovo anno. “A quel punto Jonathan rimase sconcertato. Perché qualcuno gli aveva appeso alla bicicletta una borsa con dentro un’agenda demodè?” Spinto dalla curiosità, Jonathan seguirà alla lettera …