Ranieri legge “Il primo disastroso libro di Matt”

Il primo disastroso libro di Matt“. Partiamo col dire che questo libro non mi è piaciuto e anche se non sono solito scrivere recensioni negative per questa volta concedetemelo.

Il libro parla del dodicenne Mattia, o Matt, che viene lasciato a casa da solo dai suoi genitori per testare la sua responsabilità. Dopo aver incendiato la siepe del vicino con un razzetto viene messo in punizione senza SmArTpOhNe PeR uN mEsE (come se non potessimo vivere senza) e viene costretto a fare “involontariato” al centro anziani della città sempre per un mese. Lui è molto riluttante ma viene obbligato e quindi accetta la punizione.

Poi segue un racconto della sua esperienza scolastica che si incentra su un professore soprannominato Sparta, molto severo, che alla fine però è il solito prof cattivo ma buono dentro, un cliché.

A scuola Matt viene bullizzato ogni volta per qualcosa di diverso come l’occhio nero, il fatto che vada al centro anziani, ecc. Questo è il riassunto in breve della prima parte del libro. Il resto non ve lo spoilero.

Ah, un’altra cosa: nel libro ci sono delle frasi o parole scritte in maiuscolo per “evidenziarle” / ”far capire che sono importanti per il protagonista”; secondo me, però, dovrebbe bastare la sola scrittura, evidenziare è un di più (ma potrei aver capito male io l’intento di evidenziare).

Il motivo per cui questo libro non mi è piaciuto è che l’ho trovato prevedibile. Quando l’ho letto era come se già lo conoscessi, si capiva già con alcune pagine di anticipo quello che sarebbe successo. 

So che l’autore è al suo primo libro per ragazzi e quindi è in minima parte scusato. Dovete sapere che mia madre lo adora e che questa recensione ci ha già fatto litigare parecchio però non mi sono fatto censurare.

Una cosa che mi è piaciuta molto sono le illustrazioni e le recensioni pazze sulla quarta di copertina.   

Ciao e alla prossima recensione!

La scheda libro

Il primo disastroso libro di Matt

di Francesco Muzzopappa

Edizioni DeA

Immagine Il primo disastroso libro di Matt